Nato nel 1953, è uno dei protagonisti dell’evoluzione della stampa italiana. La passione per il giornalismo inizia seguendo i movimenti studenteschi. Nel 1973 fonda il Quotidiano Lavoratori e l’anno seguente si iscrive all’Albo dei Giornalisti. Nel 1978 apre un’agenzia specializzata in fotografia per la stampa, la Bfp. Successiva è la sua collaborazione con la Rai fino a diventare inviato agroalimentare tra il 1995 ed il 1996. Nel 2016 conduce l’ultima diretta radiofonica per il Gr, prima della pensione. Nel 1986 contribuisce alla fondazione del presidio Slow food nazionale e partecipa a tutte e trenta le edizioni della Guida dei vini per il Gambero rosso. Regista del documentario “Archèvitis”, riceve il premio alla XVIII edizione del “festival internazionale uva e vino” di Arbois come miglior lungometraggio sulla storia della vite nel 2011.